Yohimbe

Genere: Pausinystalia
 nome italiano: Johimbe o Yohimbe
 nome latino: P. johimbe 

Piante afrodisiacbe

Famiglia: Rubiaceae
 ordine: Rubiales
Costituenti: Alcaloidi (yohimbina e coriantina )
Parti utilizzate: Corteccia
Proprietà: Afrodisiache, astenia sessuale, impotenza maschile
Indicazioni:
 uso interno: lo Yohimbe determina un aumento della libido ed una sensazione di maggiore energia vitale; la pianta si è rivelata anche un ottimo rimedio ipotensivo e vasodilatatore a livello cutaneo.

Albero di .altezza elevata. Ha foglie grandi, glabre, cuoiose e fiori grandi raccolti in infiorescenze ombrelliformi. L’albero di yohimbe è originario del Camerun e molto diffuso Gabon; il suo aspetto ricorda quello della Quercia. Gli indigeni utilizzano le decozioni della sua corteccia come suffumigi e soprattutto come afrodisiaco. Alcune ricerche hanno dimostrato che la Yohimbina, il principale alcaloide contenuto, riesce ad avere effetti positivi anche sull’ umore, sarebbe in grado di ridurre l’ansietà e la depressione, preverrebbe attacchi di cuore.

Lascia un commento