L’Inglese per tutti

Oggi ci sono tante possibilità di imparare una lingua, in questo caso l’inglese. On-line con insegnanti che sono a tua disposizione compatibilmente con i tuoi orari, attraverso le scuole classiche di lingua, distribuite in ogni città, alle Unitre che potete trovare in ogni circoscrizione
oppure studiare all’Estero. Avere l’opportunità di stare fuori, che va da poche settimane a mesi interi, è sicuramente la soluzione migliore. La mia esperienza a riguardo è stata molto positiva. Ho trascorso un mese in una scuola affidandomi all’ agenzia Oxford viaggi (che ho conosciuto grazie ad un amico). La mia volontà di studiare a Dublinoha fatto sì che mi hanno indirizzato direttamente alla Horner School of English, che ha una lunga esperienza in corsi d’inglese con insegnanti madrelingua, rivolti a studenti, adulti, businessman e quant’altro. In questa scuola si possono fare corsi individuali o in gruppo (max 10-12 persone) in base a livello di conoscenza della lingua, che si verifica facilmente tramite delle domande a risposta multipla. La sistemazione presso una famiglia, come ho fatto io, o un college, vi permette di praticare la lingua in ogni momento, così come aderire a tutte le iniziative extra scolastiche che la scuola stessa propone (cinema, dog-race, visite varie, gite ecc…). Se si ha la possibilità è consigliabile integrare il corso con delle lezioni private con un insegnante della scuola stessa. A proposito di lezioni private di inglese ho avuto anche un’altra esperienza, fatta però a Sydney (ero li per lavoro), quella di avere un English Tutor che a giorni alterni, era a mia disposizione per un paio di ore. La mia lezione in quest’ultimo caso era più una “speaking lesson” il cui scopo era migliorare e praticare la lingua e nello stesso tempo fare miei i modi di dire che si utilizzano nello slang quotidiano….che dirvi…..se avete questo desiderio e non sapete da dove partire, fidatevi della mia esperienza…Good luck!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento